Royal Dolomites Moments...
 
 
 


Puez Odle nelle Dolomiti - Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO

Puez - Odle
L’immagine tipica del paesaggio dolomitico
Le Puez - Odle sono il sesto dei novi gruppi dolomitici ad essere riconosciuti Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Tale zona si sviluppa esclusivamente in Alto Adige. Questo settore è ricco di particolarità geologiche che hanno dato vita ad un’enorme varietà paesaggistica.



Morfologia e geologia
Da un punto di vista morfologico, le Puez - Odle per la loro conformazione, ben rappresentano la struttura tipica del paesaggio dolomitico, con vette, guglie ed ampio pianoro carsico. Inoltre, su queste rocce sono ben visibili le modificazioni provocate dai cambiamenti climatici, dalle glaciazioni e dai fenomeni franosi tuttora presenti. Quasi assente invece la deformazione tettonica. Da un punto di vista geologico, le Puez - Odle Patrimonio Unesco sono forse il sito più completo, qui infatti si può osservare l’intero processo di stratificazione che caratterizza le Dolomiti, dal periodo Permiano al Cretaceo: rocce vulcaniche, sedimenti, depositi, lagune e scogliere, bacini sottomarini, piani di marea, sprofondamenti del Giurassico e del Cretacico sono ampiamente descritti. Inoltre, il sito conserva importanti depositi di ammoniti, di conchiglie e di echinodermi.


ITA    DEU    ENG    PУС
 
 
 
 
Local Temperature & Time
6.2°C...